Cinque arresti CC per rissa ad Ascoli

Cinque arresti ad Ascoli Piceno da parte dei carabinieri per un furibonda rissa scoppiata nella notte in piazza Orlini. Ci sono probabilmente vecchi rancori alla base del parapiglia che ha coinvolto persone residenti in città: tre italiani, due marocchini e un romeno, di età compresa tra i 35 e i 45 anni, già noti alle forze dell'ordine. I militari, durante un servizio di controllo del territorio, sono subito intervenuti con più pattuglie per sedare la rissa e bloccare i partecipanti in flagranza di reato per l'accusa di rissa aggravata. Sono state raccolte testimonianze dei cittadini che hanno allertato subito il 112, acquisiti e visionati i filmati girati dalle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona che hanno consentito di ricostruire compiutamente ciò che è accaduto. Identificati i presunti responsabili della rissa, arrestati e messi a disposizione dell'autorità giudiziaria: alcuni hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso, per ferite e contusioni varie.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cronache Fermane
  2. Cronache Fermane
  3. PicenoTime
  4. Riviera Oggi
  5. Riviera Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Amandola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...